VENTIMIGLIA ROMANA E MEDIEVALE

VENTIMIGLIA ROMANA E MEDIEVALE

VENTIMIGLIA ROMANA E MEDIEVALE

  • Accoglienza ed introduzione agli argomenti
  • Antiquarium
  • Area Archeologica
  • Museo Archeologico Girolamo Rossi
  • Centro Storico e Chiesa di San Michele
  • Cattedrale di Santa Maria Assunta

 

L’ Antiquarium statale di Ventimiglia-Nervia consente, con il suo allestimento ed i suoi reperti, di avere una visione completa della storia e dell’urbanizzazione di Albintimilium, la città romana. La comprensione viene integrata dalla visita all’area archeologica e delle emergenze: terme, mura, teatro, domus e decumano, insulae.    

A Ventimiglia alta, dove si è sviluppato il nucleo medievale, viene approfondita la città romana con la visita al Civico Museo Archeologico Rossi, allestito nel Forte dell’Annunziata. Riunisce oltre 700 reperti recuperati in occasione degli scavi ottocenteschi di Albintimilium: una raccolta pregevole di marmi, ceramiche, vetri (tra cui la celebre coppa intagliata con figura di ictiocentauro, del III secolo d.C).        

La scoperta del centro storico medievale conduce alla Chiesa di San Michele, edificio romanico di XI-XII sec. che custodisce tre pietre miliari provenienti dall’antica via Julia Augusta.      

La Cattedrale, dedicata a S. Maria Assunta, dell’XI-XII secolo, conserva il dipinto della Madonna con Bambino di Barnaba da Modena. Addossato alla parte absidale si trova uno dei monumenti romanici più importanti della Liguria, il battistero ottagonale risalente alla fine dell’XI secolo.    

L’eventuale sosta in ristorante e la degustazione di piatti tipici della tradizione è da considerarsi parte integrante dell’approfondimento culturale del luogo.

                                Visita Guidata con partenza da SAVONA – SABATO 21 OTTOBRE 2017

Richiedi Informazioni per questa gita
Si prega di attendere ...

Logo Touring Club Italiano

Translate »

ACQUI TERME

           Storia ed Arte

Domenica 23 APRILE 2017